Dolcetti di polenta con prugne

Difficoltà Facile

30 Min

Dolce

8 Porzioni

Ingredienti

  • Mezza confezione di Polenta Valsugana Classica
  • qb cannella bio macinata Cannamela
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 750 ml di latte
  • 200 gr di prugne snocciolate e tagliate a spicchi
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 20 gr di burro
  • 1 cucchiaio di liquore secco*
  • 20 gr di nocciole tritate grossolanamente
  • 20 gr di mandorle tritate grossolanamente
  • 10 gr di pinoli tritati grossolanamente
  • qb menta
  • qb olio di mandorle per gli stampini
  • alimenti che potrebbero contenere tracce di glutine o a rischio di contaminazione, quindi scegliere solo prodotti riportanti la dicitura “senza glutine”

Ingredienti

  • Mezza confezione di Polenta Valsugana Classica
  • qb cannella bio macinata Cannamela
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 750 ml di latte
  • 200 gr di prugne snocciolate e tagliate a spicchi
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 20 gr di burro
  • 1 cucchiaio di liquore secco*
  • 20 gr di nocciole tritate grossolanamente
  • 20 gr di mandorle tritate grossolanamente
  • 10 gr di pinoli tritati grossolanamente
  • qb menta
  • qb olio di mandorle per gli stampini
  • alimenti che potrebbero contenere tracce di glutine o a rischio di contaminazione, quindi scegliere solo prodotti riportanti la dicitura “senza glutine”

Preparazione

1

Preparate la polenta: ponete sul fuoco una casseruola con 750 ml di latte con lo zucchero di canna e portate a bollore. Quando il latte bolle, versate a pioggia il contenuto di ½ confezione di Polenta Valsugana Classica mescolando bene con una frusta per evitare che si formino i grumi. Continuate la cottura a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto. Dopo 8 minuti la polenta è pronta.

2

Aromatizzate la polenta con la cannella bio macinata Cannamela.

3

Pennellate con olio di mandorle gli stampini da tartellette di Ø 9 cm. Con un cucchiaio raccogliete la polenta, riempite gli stampini, con una spatola unta livellate la superficie e lasciate raffreddare.

4

Prugne: in una padella ponete il burro e lo zucchero, fate caramellare e unite le prugne, cuocetele per pochi minuti, poi sfumate con il liquore.

5

Crumble: tostate in padella la frutta secca tritata grossolanamente.

6

Sformate gli sformatini di polenta e decorateli con le prugne caramellate, la frutta secca tostata e la menta.