Crostini di polenta con patè di fave e pecorino

Difficoltà Facile

60 Min

Aperitivo

6 Porzioni

Ingredienti

  • 1/2 confezione di Polenta Valsugana Rapida con farina integrale
  • 150 gr di fave
  • 35 gr di ricotta
  • 40 gr di pecorino stagionato
  • 1 cucchiaio di brodo vegetale
  • burro q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • 20 gr di pecorino grattugiato grosso

Ingredienti

  • 1/2 confezione di Polenta Valsugana Rapida con farina integrale
  • 150 gr di fave
  • 35 gr di ricotta
  • 40 gr di pecorino stagionato
  • 1 cucchiaio di brodo vegetale
  • burro q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • 20 gr di pecorino grattugiato grosso

Preparazione

1

Predisponete gli ingredienti indicati nella ricetta.

2

Preparate la polenta: ponete sul fuoco una casseruola con 650 ml di acqua, salate a piacere e portatela a bollore. Quando l’acqua bolle, versate a pioggia la farina di mais mescolando bene. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per qualche minuto sempre nello stesso senso, mantenendo l’ebollizione. Dopo 8 minuti la polenta sarà pronta. Versatela nello stampo di 17X10 cm, unto con olio e livellatela. Lasciate raffreddare in frigo.

3

Patè di fave: lessate le fave in acqua bollente salata, scolatele ed eliminate la pellicina. Tenetene da parte 50 g per la decorazione e ponete le restanti nel bicchiere del frullatore. Aggiungete la ricotta, un cucchiaio di brodo vegetale, sale, pepe e un cucchiaio d’olio. Frullate la preparazione fino ad ottenere una crema setosa.

4

Conditela con 40 g di pecorino grattugiato. Distribuite la preparazione in diverse ciotoline.

5

Sformate la polenta, tagliatela a fettine e tostatele in padella in burro e olio.

6

Spalmate alcune fettine di polenta con il patè.

7

Completate con una macinata di pepe, pecorino grattugiato grosso e le fave tenute da parte.