Ciambelline di polenta con lenticchie e cotechino

Difficoltà Media

60 Min

Antipasto

6 Porzioni

Ingredienti

  • Mezza confezione Polenta Valsugana Bianca
  • 300 gr lenticchie
  • Mezza cipolla
  • qb salvia
  • qb rosmarino
  • qb brodo vegetale
  • 3 o 4 fette cotechino precotto
  • qb olio EVO
  • qb sale
  • qb pepe

Ingredienti

  • Mezza confezione Polenta Valsugana Bianca
  • 300 gr lenticchie
  • Mezza cipolla
  • qb salvia
  • qb rosmarino
  • qb brodo vegetale
  • 3 o 4 fette cotechino precotto
  • qb olio EVO
  • qb sale
  • qb pepe

Preparazione

1

Preparate la polenta: ponete sul fuoco una casseruola con 380 ml d’acqua, salate a piacere e portate a bollore. Quando l’acqua bolle, versate a pioggia il contenuto di ¼ confezione di Polenta Valsugana Bianca mescolando bene con una frusta per evitare che si formino grumi. Continuate la cottura a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto. Dopo 8 minuti la polenta è pronta. Ungete gli stampi a forma di ciambellina e versate la polenta. Con un cucchiaio unto livellate la superficie e lasciate il tempo alla polenta di prendere forma.

2

Crema di lenticchie: in una casseruola rosolate in olio la cipolla tritata aggiungete le lenticchie e aromatizzate con salvia e rosmarino. Portate a cottura bagnando eventualmente con il brodo, controllate la sapidità e aggiungete il pepe, poi frullate

3

Cuocete il cotechino seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, sgocciolatelo dal liquido di governo, spellatelo e lasciatelo raffreddare completamente prima di tagliarlo a cubetti.

4

Sformate le ciambelline, decorate il centro con la crema di lenticchie e i cubetti di cotechino. Scaldate la preparazione in forno, sfornate, decorate con una spolverata di pepe e un ciuffetto di rosmarino e servite con la crema di lenticchie rimasta.