Facile
60 minuti
Secondo
Baccalà

Ingredienti

  • Mezza confezione di Polenta Valsugana Classica
  • 600 gr di baccala ammollato, dissalato e spinato
  • qb di farina
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Mezzo bicchiere di acqua
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 1 cucchiaio di uvetta ammollata e strizzata
  • 1 di cipolla tritata fine
  • qb di olio EVO
  • qb di sale
  • qb di pepe

Porzioni

4Porzioni

Per questa ricetta abbiamo utilizzato

Polenta valsugana

la Classica

Preparazione

Baccalà: tagliate a pezzi il baccalà, aggiungete il pepe e infarinateli.

 - Polenta Valsugana

Rosolateli in padella con olio, sgocciolateli e conservateli in caldo. In un altro tegame soffriggete in olio la cipolla tritata, l’uvetta e i pinoli, poi adagiate i pezzi di baccalà nel tegame.

 - Polenta Valsugana

Irrorate la preparazione con il vino, quindi proseguite la cottura a fiamma bassa e tegame coperto per 40 minuti bagnando con l’acqua. Controllate di sale solo verso la fine della cottura.

Preparate la polenta: ponete sul fuoco una casseruola con 750 ml d’acqua, salate a piacere e portate a bollore. Quando l’acqua bolle, versate a pioggia il contenuto di ½ confezione di Polenta Valsugana Classica mescolando bene con una frusta per evitare che si formino grumi. Continuate la cottura a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto. Dopo 8 minuti la polenta è pronta. Versate la polenta a piccoli cucchiai sulla placca da forno protetta con carta-forno, stendetela con una spatola unta ottenendo delle chips spesse circa 3 mm. Fatele tostare in forno a 220° per 15-20 minuti (controllate a vista la tostatura

 - Polenta Valsugana

Ponete nel piatto i pezzetti di baccalà alternandoli alle chips di polenta.