Media
60 minuti
Secondo
Anatra

Ingredienti

  • 2 petti d'anatra
  • 40 g di burro
  • 3 arance
  • 3 cucchiai di liquore all’arancia
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe
  • ½ confezione di Polenta Valsugana Rapida Gialla
  • mostarda di frutta

Porzioni

2 Porzioni

Per questa ricetta abbiamo utilizzato

Polenta valsugana

la Classica

Preparazione

Predisponete gli ingredienti per la realizzazione della ricetta.

 - Polenta Valsugana

Lasciate riposare per 4 ore i petti d’anatra con la pelle in una marinata composta dal succo delle arance e le scorzette, il liquore e pepe.

Preparate la polenta: ponete sul fuoco una casseruola con con 750 ml di acqua e il sale e portatela a bollore. Quando l’acqua bolle, versate a pioggia la farina di mais mescolando bene. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per qualche minuto, sempre nello stesso senso, mantenendo l’ebollizione. Dopo 8 minuti la polenta è pronta. Conditela con pepe e un cucchiaio di burro e versatela in una teglia quadrata unta. Pareggiatela e lasciatela raffreddare.

Poco prima di servire la carne, tagliate a cubetti la polenta e ungeteli.

 - Polenta Valsugana

Poneteli in una placca e infornateli a 210° per 20 minuti, girandoli dopo 10 minuti.

Sgocciolate la carne e trasferite la marinata in una casseruola, unite il burro, il sale, l'amido di mais, un paio di cucchiai di olio e cuocete per 10 minuti a fiamma bassa. Filtrate.

Rosolate la carne in olio per 10/15 minuti (iniziate dal lato del petto con la pelle e ricordate che il tempo di cottura dipenderà dallo spessore del petto e dal grado di cottura desiderato), poi salatela e tagliatela a fette sottili, nappatela con la salsa e guarnitela con scorzetta fresca d’arancia. Accompagnate la preparazione con la mostarda e i cubetti di polenta.