CONTRO LO
SPRECO
ALIMENTARE

Con l’etichetta consapevole di Too Good To Go

Dal 2021, come parte del Gruppo Montenegro, supportiamo Too Good To Go l’app numero 1 contro gli sprechi alimentari, che ha promosso la creazione del Patto contro lo Spreco Alimentare e ci impegniamo a sensibilizzare ed educare sulla problematica dello spreco e sulle buone pratiche per contrastarlo.

In ambito domestico, le date di scadenza sono fonte di un enorme quantità di spreco alimentare. Infatti, secondo una ricerca condotta da Altroconsumo nel 2020, il 63% degli italiani fraintende la differenza tra le diciture “da consumare entro” e “da consumarsi preferibilmente entro” sui prodotti alimentari.

Se un prodotto ha superato la Data di Scadenza, può costituire un rischio per la nostra salute. Invece la data dopo la dicitura “da consumarsi preferibilmente entro” (Termine Minimo di Conservazione) indica una stima del produttore sul periodo di migliore qualità del prodotto. l TMC è infatti un indicatore di qualità, per cui, i prodotti, se correttamente conservati, possono essere consumati in sicurezza anche dopo la data indicata in etichetta, anche se potrebbero andare a perdere alcune proprietà organolettiche, come gusto, aroma o fragranza.

Abbiamo accolto quindi con grande entusiasmo all’iniziativa dell’Etichetta Consapevole che, attraverso l’apposizione di pittogrammi sul pack, invita il consumatore a riflettere su tale distinzione e fornisce ulteriori strumenti per comprendere meglio e in modo più efficace se un prodotto è buono o meno.